Franco Arminio

Franco Arminio

Franco Arminio

Poeta, scrittore e regista.

Si è autodefinito «paesologo». E’ nato e vive a Bisaccia, in provincia di Avellino. Collabora con vari quotidiani nazionali ed è animatore del blog “Comunità Provvisorie”. È documentarista e animatore di battaglie civili: si è battuto, ad esempio, contro l’installazione delle discariche in Alta Irpinia e contro la chiusura dell’ospedale di Bisaccia. Nel 2009, con Vento forte tra Lacedonia e Candela. Esercizi di paesologia, ha vinto il premio Napoli. Nel luglio 2011, con Cartoline dai morti ha vinto il premio Stephen Dedalus per la sezione “Altre scritture”. Con Terracarne, edito da Mondadori, ha vinto il premio Carlo Levi e il premio Volponi. Nel 2013 è uscito il suo ultimo libro di prosa Geografia commossa dell’Italia interna. È il direttore artistico del Festival della paesologia “La Luna e i Calanchi” di Aliano (MT). Nel 2015 fonda la “Casa della paesologia” a Trevico (AV).