Abel Herrero

Abel Herrero

Abel Herrero

Artista cubano attivo in Italia.

Nato a La Habana (1971), città dove inizia la sua formazione artistica e realizza le prime mostre personali. Nel 1994 si trasferisce in Italia, dove continua l’attività espositiva e intraprende studi e approfondimenti su iconografia e rappresentazione simbolica nell’arte Europea. Stringe rapporti con protagonisti della scena artistica e intellettuale che influenzano la sua formazione.Nella sua ricerca pittorica l’artista si muove in un territorio di confine tra figurativo e non figurativo dove l’elemento cromatico viene elevato a contenuto concettuale del lavoro, che avviene mediante azioni di sottrazione della materica pittorica tramite un’agire gestuale e veloce. Il risultato è una pittura potente, essenziale e priva di retorica virtuosistica, dove anche il tempo di lavorazione ha un ruolo determinante nella logica costruttiva dell’opera. Herrero si dichiara sostenitore della tesi di Majakovskij a proposito di economia in arte come regola fondamentale di estetica. Negli ultimi anni ha dedicato speciale attenzione al concetto di Osservatorio e al rapporto uomo-contesto naturale. Dal 2010 risiede nella campagna toscana, territorio dove ha avviato la sua ricerca sul paesaggio legato al concetto di saturazione.